CONDIVIDI

Siamo un collettivo di fotografi, illustratori, grafici, artisti, videomaker e giornalisti che hanno dato vita al progetto Converso, una realtà indipendente che si muove dentro e fuori dal web per creare forme di impulso culturale. Insieme abbiamo fondato il web magazine conversomag.com e curato eventi culturali e artistici.

In un momento di grande cambiamento nel modo di comunicare ed esprimersi, Converso si immerge nella realtà in cui viviamo, per ritrarla in modo approfondito realizzando articoli, reportage, fotografie e video partendo dalla storia delle persone. Consideriamo Modena, e più in generale la provincia italiana, come “punto zero” per raccontare il mondo e una società in continuo cambiamento. A questi vogliamo aggiungere illustrazione, grafica, disegno e pittura in un percorso di contaminazione tra arte e informazione.

Converso non è solo una realtà on line. Per creare un circuito espressivo fertile e all’avanguardia è necessario costruire un collegamento sinergico tra quelle che ormai sono le due dimensioni primarie della comunicazione: fisica e digitale. Lo scambio di idee e la fusione delle discipline artistiche si declinano in una serie di eventi culturali in cui Converso si propone come curatore e artista, organizzando occasioni in cui diverse forme d’arte possano interagire, in una comune esperienza di ricerca, per far nascere nuove sintesi espressive che siano di stimolo per la comunità.

Che cosa sarà lo spazio Converso:

L’obiettivo è costruire uno spazio identitario, radicato, che possa essere un punto di riferimento per tutti coloro che desiderano condividere un’esperienza di ricerca tra giornalismo, approfondimento, cultura e arte. Cercheremo di offrire agli artisti modenesi un luogo, vivo e aperto, dove incontrarsi, confrontarsi e intrecciare i propri percorsi per crescere, attraverso la realizzazione di collaborazioni o il semplice scambio di idee ed esperienze. Tutti i progetti realizzati verranno raccontati su conversomag.com per valorizzarli e promuoverli anche fuori dal territorio.

Lavoreremo per fare rete con gallerie e istituzioni per sviluppare insieme idee rivolte alla città per offrire una programmazione culturale innovativa ed efficace: mostre d’arte, dibattiti, presentazione di reportage, installazioni video, happening. Infine, apriremo il nostro spazio alla città offrendo a chi è interessato la possibilità di avvicinarsi al mondo dell’arte, del giornalismo, della fotografia e del videomaking e di sperimentare la propria creatività attraverso la partecipazione a laboratori e workshop.

Quali mostre troverete:

Il progetto espositivo segue due strade parallele: una volta al mese verrà allestita una mostra su uno dei temi sviluppati da conversomag.com con esposizione di fotografie e installazioni video. L’inaugurazione sarà anche occasione di dibattito con la presentazione del lavoro, degli autori e la partecipazione di ospiti.
Il secondo progetto invece ci vede in qualità di curatori della rassegna Converso On Art: almeno 10 eventi nell’arco del biennio, totalmente dedicati all’esposizione di opere d’arte realizzate da giovani artisti modenesi. Verranno individuati temi significativi di approfondimento (sociali, culturali, d’inchiesta) sui quali verrà realizzato un duplice percorso di ricerca: da un lato l’approfondimento giornalistico e dall’altro, in parallelo, l’attività di elaborazione artistico-creativa, che coinvolgerà di volta in volta artisti diversi del territorio. L’obiettivo è quello di raccontare la società e i suoi cambiamenti non solo con l’uso classico del mezzo giornalistico (reportage) ma anche grazie al supporto dell’arte: illustrazioni, street art, disegno, pittura, stickers art, posters art; fotografia, video, installazioni; scultura.