Per me Modena – Adriana Querzè Sindaco

Sono Algerino. Sono arrivato in Italia negli anni ‘90, la prima volta come turista, poi ho deciso di trasferirmi qui. Sono un metalmeccanico.
Ho deciso di candidarmi innanzitutto perché mi è piaciuto il programma di Adriana Querzè, la mia capolista, e perché vorrei portare in politica la mia passione per il turismo come valore aggiunto.
Non ho avuto nessuna difficoltà in questo percorso a causa della mia origine straniera: ci tengo anche a precisare che non faccio politica per andare a Palazzo Chigi, mi interessa di più operare a livello locale perché così posso essere più vicino ai problemi delle persone.
Non ho mai ricevuto insulti razzisti, sono qui dal 1995 e vivo perfettamente, non ho mai avuto problemi. Il problema del razzismo si risolve con l’integrazione: gli stranieri si devono integrare perfettamente nella famiglia italiana e la gente in Italia deve dare fiducia senza avere paura. E’ questo il vero problema, la paura, e quindi la diffidenza nei confronti della diversità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *