CONDIVIDI

Negli anni ’70 Hugo Pratt fu spesso in Emilia per realizzare le versioni animate di alcune tra le più celebri storie di Corto Maltese insieme ad uno dei maestri dell’animazione italiana, Secondo Bignardi, allora titolare dello Studio Bignardi di Modena e, in precedenza, socio di Paolo Campani della leggendaria Paul film (sempre di Modena) – oggetto di uno dei reportage di Converso in uscita a settembre – che ha fatto la storia del Carosello e del disegno animato nel nostro Paese.

Nel video, il figlio di Secondo, Fabio, rievoca quella straordinaria collaborazione.


Le quattro storie realizzate tra il 1972 e il 1977 da Pratt e Bignardi di cui si parla nel video, sono visualizzabili integralmente sul sito www.bignardi.it. (dl)

Immagine tratta dal corto "Sogno di un mattino di mezzo inverno". Cortesia di Fabio e Giacomo Bignardi. www.bignardi.it
Immagine tratta dal corto “Sogno di un mattino di mezzo inverno”. Cortesia di Fabio e Giacomo Bignardi. www.bignardi.it

 

Aggiornamento 8/09/2014. Leggi il reportage sulla Paul Film: “Paul Campani, il manovratore di sogni che Walt Disney voleva con sé in America“. 

  • davide pecorari

    Ho avuto la fortuna di conoscere Secondo Bignardi e frequentare a volte il suo studio,poi anche Fabio.Mi fa piacere sapere che qualcosa si muove,qualcosa di bello ed importante!
    Davide

  • Alessandro Berselli

    Sarebbe davvero bellissimo poter avere a Modena
    uno spazio permanente dedicato a queste incredibili esperienze imprenditoriali e artistiche .